Cammarata

Incidenti sul lavoro: morto operaio

Un operaio di 25 anni, Giuseppe Todaro, residente a Bagheria (Pa), è morto dopo essere caduto da un ponte ripetitore della telefonia mobile. Il giovane, per conto dell'impresa "St sistem srl", si stava occupando - in contrada Graci-Fondachello in territorio di Castrofilippo (Ag) - della manutenzione del ripetitore quando, per cause che non sono chiare, è scivolato da un'altezza di 30 metri. Subito dopo l'incidente sul lavoro, sono arrivati i carabinieri della stazione di Castrofilippo e quelli del Norm della compagnia di Canicattì. La Procura della Repubblica di Agrigento ha aperto un'inchiesta. La salma è stata portata all'ospedale "San Giovanni di Dio" di Agrigento. Il sindaco di Castrofilippo, Calogero Sferrazza, ha espresso "cordoglio, sgomento e incredulità".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie